Inaugurazione del nuovo ospedale mobile

L’ospedale a cui lavoriamo da mesi è pronto!

Porterà a migliaia di persone che vivono in uno dei paesi più poveri della terra la possibilità di ricevere cure mediche e chirurgiche, contribuendo a migliorare le loro condizioni di vita e le loro prospettive per il futuro.

È un gioiello di praticità, inventiva, capacità artigianale, soluzioni all’avanguardia.

Si compone di una sala operatoria, una sala di degenza per i pazienti più gravi, una zona per la preparazione sterile di medici e infermieri, una farmacia e un ambiente dove medici e infermieri

(i volontari di Rainbow for Africa di cui Missionland è partner logistico) possono dormire e prepararsi i pasti.

È anche completamente autonomo dal punto di vista energetico: l’elettricità necessaria per far funzionare macchinari, pompe, illuminazione e condizionatori è assicurata da pannelli solari.

Missionland è lieta di invitarvi ad una cerimonia per presentarvelo, alla presenza della donatrice che ha finanziato il progetto, intitolato a Urs Burki, un medico scomparso a febbraio dell’anno scorso. La vedova, Rosmarie Weibel-Burki, ha voluto ricordarlo in questo modo.

Sarà inoltre l’occasione di mostrarvi altri veicoli sanitari che abbiamo allestito, destinati al Senegal e alla Sierra Leone e aggiornarvi sui molti progetti che Missionland porta avanti, sempre con l’obiettivo di contribuire a migliorare le condizioni di vita e di salute degli abitanti di paesi dell’Africa Occidentale, tra i più colpiti da miseria, siccità, malnutrizione.

Saremo lieti di avervi con noi per festeggiare tutto questo il giorno

11 novembre 2018, dalle ore 11:00 

a Carrè (VI)

in via San Lorenzo, 5

Confidiamo di vedervi numerosi.