Progetto Zogoré

Ricordate Suor Claire? È l’energica ed efficiente suora delle camilliane di Ouagadougou, che dirige la scuola di formazione professionale per le ragazze e che ci aiuta e assiste in tutti i modi. È anche grazie a lei che siamo riusciti ad organizzare l’acquisto del burro di karité; che abbiamo potuto reinstallare i macchinari per produrre la pasta di arachidi; è lei che mantiene in funzione diversi dei nostri dispositivi per la varechina e insegna alle allieve come e perché usarla; che per anni ci ha autorizzati ad utilizzare la loro foresteria quando arrivavamo a Ouaga (ricordate l’enorme baobab nel cortile sotto al quale ci davano il benvenuto i quattro ragazzi che suonavano chitarrine e tamburi?).

Il papà di Suor Claire è morto poco tempo fa nel suo villaggio vicino al confine con il Mali. Era il rispettato capo villaggio. Il fratello che gli è succeduto nella carica, vista la difficoltà della sua gente a raggiungere l’ospedale che dista 35 km, e dato che la vecchia ambulanza si era distrutta due anni fa in un incidente, ha deciso di procurarne un’altra aprendo una sottoscrizione tra la popolazione che si è autotassata. Missionland ha fatto una prima piccola donazione, ma sarebbe bello che riuscisse a donare un veicolo, anche se usato, non credete?

Un aiuto, anche piccolo, sarà grandemente apprezzato dagli abitanti del villaggio che ci saranno molto grati. Potrete inviare il vostro contributo a Missionland (IBAN IT 35 F 03359 01600 100000 138509) indicando come causale “Progetto Zogoré”.

Suor Claire registra la donazione di Missionland. A sinistra suo zio, il capo villaggio.

 

Un’immagine del villaggio di Zogoré.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi